ANGELICA CINESE – Pastiglie

Angelica Cinese Estratto Titolato

ESTRATTO TITOLATO ALL'1% IN LIGUSTILIDI

Contrasto disturbi ciclo mestruale

€ 13.90

60 pastiglie da 500 mg (15 dosi da 4 pastiglie)

formato/composizione: 30 g – Pastiglie

CERCA SU AMAZON

CERCA SU SHOPPING

*Dr. Giorgini non effettua vendita diretta ai Consumatori ma inoltra a siti e prodotti gestiti da Clienti

L’angelica cinese contrasta i disturbi del ciclo mestruale e della menopausa. Inoltre, favorisce la normale circolazione del sangue e promuove la funzione digestiva.
VEGANO_icona SENZA_LATTOSIO_icona SENZA_GLUTINE_icona

Non contiene conservanti, coloranti, edulcoranti o altri additivi alimentari di sintesi.

  • E.S.= Estratto secco.
  • Angelica cinese (Angelica sinensis) radici E.S. (titolato all’1% in ligustilidi), cellulosa microcristallina°, gomma arabica°, silicio biossido°°, maltodestrine da mais o riso, magnesio stearato di origine vegetale°°.
    ° Agente di carica.
    °° Antiagglomerante.

Si consiglia l’assunzione di 2 pastiglie due volte al giorno in qualunque momento (per un totale di 4 pastiglie al giorno).
Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Il prodotto deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

Qualità titolata

qualitaPer offrirti il massimo dell’efficacia abbiamo selezionato solo ingredienti di prima qualità, lavorati con un processo tecnologico unico in grado di garantire estratti titolati con un’elevata concentrazione di sostanze funzionali e nutritive.

Che cos’è l’angelica cinese?

L’angelica cinese (Angelica sinensis) è una pianta appartenente alla famiglia delle Apiacee, originaria dell’Asia ma diffusa anche in alcune parti dell’Europa settentrionale. La parte della pianta sfruttata in fitoterapia sono le radici, il cui estratto è utile per contrastare i disturbi connessi al ciclo mestruale e alla menopausa.

  • I vantaggi dell’Angelica cinese
      contrasta i disturbi del ciclo mestruale
      contrasta i disturbi della menopausa
      favorisce la normale circolazione sanguigna
      aiuta la funzione digestiva

     
    angelica-cinese-ligustilide

  • L’estratto titolato di Angelica cinese Vis Dr. Giorgini

    L’estratto delle radici di angelica cinese contiene diverse sostanze, tra le quali ricordiamo le cumarine, il ligustilide, la vitamina B12 e il betacarotene.  Tra queste, il principio attivo principale della pianta è il ligustilide, responsabile dell’azione fitoterapica.

    Diversi studi e testi di fitoterapia confermano che l’assunzione di estratto titolato di angelica cinese può dare giovamento in particolar modo in presenza di disturbi connessi al ciclo mestruale: «La varietà cinese dell’angelica selvatica, …, normalizza il ciclo mestruale e controlla i sintomi legati alla PMS» (B. Brigo, L’uomo, la fitoterapia, la gemmoterapia, Milano 2003)

     

    L’ANGELICA CINESE Vis Dr. Giorgini, tiolata al 1% in ligustilidi, mette a disposizione in sole 4 pastiglie ben 1600 mg di estratto secco della pianta e 16 mg di principio attivo (ligustilidi), una delle concentrazioni più alte disponibili in commercio.

Curiosità

L’uso fitoterapico dell’angelica cinese, nota anche col nome di Dong Quai, è diffuso da secoli in Oriente: «In Asia, la fama dell’angelica cinese è seconda solo a quella del ginseng. Questa pianta è spesso chiamata anche “ginseng femmina”.» (F. Perigini Billi, Manuale di Fitoterapia, Azzano San Paolo 2008)